Ecosia – Il motore di ricerca che pianta alberi

Fate spesso ricerche in Internet? In questo momento in cui i cambiamenti climatici ci impongono una profonda riflessione e scelte coraggiose, come cittadini e come insegnanti, può tornare utile usare anche strumenti digitali eco sostenibili come Ecosia, al posto dei motori di ricerca più blasonati. Per ogni ricerca fatta viene piantato un albero (c’è anche il contatore che si aggiorna man mano) e in più i dati non vengono raccolti (come avviene, ad esempio, con Google che vende i nostri “gusti” ad operatori pubblicitari). Sul sito, altre e più complete informazioni.

Contributo di Federica Tamburini

Ecosia